Cold war – v.o.s.

Trama:

PREMIO PER LA MIGLIOR REGIA AL 71. FESTIVAL DI CANNES (2018) La storia, ambientata tra il 1949 e il 1964, racconta l’amore, ostacolato dalla storia e dal tempo, tra Zula e Wiktor, lei cantante dalla voce d’angelo e lui compositore. La loro possibilità di essere felici è quella di andare via dall’Unione Sovietica nel periodo della ricostruzione post Seconda Guerra Mondiale. La musica li tiene uniti, ma la storia li divide, e nel corso degli anni riusciranno a incontrarsi in giro per l’Europa, entrambi cercando di sopravvivere, sempre desiderosi di inseguirsi.

In un magnifico bianco e nero, come per Ida, realizzato dal direttore della fotografia Lukasz Zal, Pawlikowski racconta di un amore impossibile, tempestoso, ma non lo fa mai con scene madri o momenti cardine. Tutto scorre rimanendo immobile nel corso degli anni, eppure i protagonisti cambiano, si stratificano e tirano lo spettatore dentro al loro dramma.

Leggi di più
Roma - Nuovo olimpia
Venerdì 18 Gennaio20:00Sabato 19 Gennaio20:00Domenica 20 Gennaio20:00Lunedì 21 Gennaio20:00Martedì 22 Gennaio20:00Mercoledì 23 Gennaio20:00